Dostoevskij

Il cavaliere di bronzo di San Pietroburgo

Immagine di  Sergei Gussev  (Flickr), distribuita secondo licenza  CC BY 2.0

Immagine di Sergei Gussev (Flickr), distribuita secondo licenza CC BY 2.0

E allora, se questa nebbia volasse via, si alzasse e con essa sparisse anche questa città marcia, scivolosa, si alzasse e sparisse come fumo, e rimanesse la primitiva palude finnica e, in mezzo ad essa, per bellezza, il Cavaliere di Bronzo sul suo cavallo estenuato e dall’ardente respiro.
— Fëdor Dostoevskij, L'adolescente, BUR 2003

Una pagina autografa dal manoscritto dei Demoni di Dostoevskij (1870-1871), oggi nella collezione della Biblioteca di Stato russa a Mosca.

Embed from Getty Images